Categorie
Amministrative 2020

PROPOSTA DI PROGETTO NOI#SENIGALLIATTIVA

“Idea di sviluppo extra cittadino per Senigallia ed area costiera storica del famoso ducato della Pentapoli Marittima Bizantina costituito dai territori di Ancona, Fano, Pesaro, Rimini e Senigallia oltre che delle Terre della Marca Senone”

di Enrico TRICARICO

Progetto sulle infrastrutture modali

Mediante modello francese di Métropole Nice Côte d’Azur, 49 comuni. Così da risparmiare sui costi di uno sviluppo economico e cittadino affine per tutte e cinque le maggiori località balneari della suddetta zona.

Seguendo piani di rivalutazione cittadina messi in atto dalla città di Nizza, anch’essa importante località turistica, in questo caso situata sulla costa azzurra.

Progetto nuove infrastrutture urbanistiche sulla viabilità
La pentapoli marittima bizantina

Si può valutare di creare un’area metropolitana che ripercorra a livello storico, turistico ed economico il profilo della vecchia pentapoli marittima. Il piano dovrebbe prevedere un rafforzamento delle reti di trasporto tra le cinque maggiori città: Rimini, Pesaro, Fano, Senigallia ed Ancona. In questo modo con una strutturazione mirata e comunitaria si possono prevedere degli sviluppi a livello di trasporti come, anche una eventuale riduzione dei costi, dovuta alla maggiore spesa dell’area metropolitana costituitasi. Prevedendo un andamento simile allo sviluppo avutosi per la Città di Nizza e la sua area di influenza.

Per i soli costi da rivalutare, basti pensare che lungo questa linea di costa sono presenti ben due aeroporti, il primo all’altezza di Falconara, ed il secondo a Rimini. queste strutture si trovano a nemmeno cento chilometri l’uno dall’altro, ed interessano una notevole spesa pubblica e cittadina che potrebbe essere ripartita in un unico aeroporto così da permetterne un maggiore sviluppo.

Per la situazione su strade ferrate, si potrebbe aumentare il numero di treni e trasporti per agevolare un pendolarismo, non solo lavorativo ma anche turistico aumentando l’immissione di persone; anche solo per un periodo di breve sosta ma così facendo ingrandendo il bacino di utenza per le varie località turistico balneari. Considerando oltretutto un allacciamento alla struttura di trasporti romagnola così da poterne beneficiare.

Le cinque città sono tutte rinomate località balneari e turistiche ed avere la possibilità di possedere un piano uniforme con tutti questi luoghi non potrebbe che beneficiarne per il turismo. Un programma unificato che permetterebbe di offrire per la quasi totalità della stagione estiva un’offerta di attività sempre piena e ricca; il tutto dovendosi solo spostare tra queste località.

Le Terre della Marca Senone

La creazione di una simile area metropolitana, che andrebbe ad aggiungersi alla gia attiva “Terre della Marca Senone” (7 comuni della vallata Misa e Nevola per ca. 85.000 ab.) permetterebbe una maggiore massa critica, così da incrementare la voce di una zona dell’Italia che, sempre più, si sta distaccando dall’area settentrionale scivolando inesorabilmente verso il Sud. Con questo progetto si potrebbe rivalutare l’area della costa adriatica marchigiana-romagnola, riportandola ai fasti dei decenni passati dove la quasi totalità del turismo marittimo gravitava in questa zona.

Bisogna anche considerare che la formazione di un tale polo potrebbe trarre investimenti europei per lo sviluppo e l’ammodernamento di questa area, così da poter migliorare ulteriormente la qualità della vita. Vedi ciclovia adriatica.

A questo progetto bisogna rapportarsi non come una depauperazione delle libertà comunali, ma come un’opportunità di crescita impossibile se rimanessimo arroccati nelle nostre aree. Il tutto in conformità, di un progetto, fautore degli ideali europei di una maggiore inclusione e cooperazione.

A livello di dati si consideri che l’area metropolitana di Nizza conta una popolazione (aggiornata al 2016) di 538 769. Una superficie di 1 465,80 kmq. Ed una densità abitativa di 368 abitanti per kmq.

L’area della pentapoli che andrebbe ad inglobare tutte le aree costiere inframezze ai comuni cardine, conta una popolazione di: 574 385; analizzando la popolazione comunale su un periodo che oscilla tra il 2017 ed il 2019, quindi potrebbe presentare una certa oscillazione. La superficie di tale area equivarrebbe a: 748,64 kmq. Come si può notare la pentapoli andrebbe ad occupare una superficie che è la metà di quella francese ma andando ad interessare lo stesso numero di abitanti se non un numero superiore. Ovviamente non considerando l’introduzione di eventuali altri comuni limitrofi a queste aree. La densità abitativa nella zona sarebbe quindi: 767 abitanti per kmq.

In definitiva un tale progetto potrebbe portare enormi vantaggi alla comunità totale, e Senigallia dovrebbe porsi come promotrice di una tale idea in relazione di uno sviluppo futuro che porterebbe a grandi benefici l’intera comunità.

Naturalmente questa è una bozza della mia idea sulla promozione dell’area metropolitana che ripercorre gli antichi confini della Pentapoli marittima bizantina.

La fusione dei comuni di Marotta – Mondolfo con quello di Senigallia, e l’area delle Terre della Marca Senone così da creare una comunità tale da poter attrarre maggiori investimenti per la zona. Si consideri che una tale entità porterebbe ad una popolazione approssimativa di 86.000 abitanti. Con una tale Area di influenza si potrebbe pensare di avanzare richiesta alle università regionali di Ancona ed Urbino per l’apertura distaccata di una loro facoltà, così da poterne beneficiare entrambe le parti. Il tutto su modello emiliano dell’università di Bologna Alma Mater. L’apertura di una o due sedi universitarie nell’area cittadina sopra menzionata porterebbe un maggior afflusso di giovani e quindi di capitale, che risulterebbe solo benefico per la cittadina.

La mia idea sulla fusione dei comuni di Marotta con quello di Senigallia e della Marca Senone a favore di una maggiore massa critica per il futuro trasferimento di una sede universitaria nella zona di Senigallia in particolare nell’area della ex Sacelit.

https://en.wikipedia.org/wiki/M%C3%A9tropole_Nice_C%C3%B4te_d%27Azur

Questa è la pagina inglese della metropoli di nizza costa azzurra

https://fr.wikipedia.org/wiki/M%C3%A9tropole_Nice_C%C3%B4te_d%27Azur

Questa invece è la pagina wiki francese

Categorie
Amministrative 2020

NOI #senigalliattiva tutti solidali per Ezio

La storia di Ezio Micciarelli, 57enne senigalliese, tetraplegico dalla nascita, fa contemporaneamente rabbia e tenerezza. Per combattere la scarsa circolazione venosa delle gambe, Ezio – figlio d’arte che vive in un’abitazione ricca di comfort lasciatagli in eredità dal padre – ha bisogno di cure appropriate, con terapie che richiedono anche 3 ore al giorno. Nello specifico del trattamento decongestivo combinato. Alcuni centri se ne occupano solo attraverso il linfodrenaggio che rischia di penalizzarlo. Mentre le carenze del sistema venoso si possono combattere, il sistema linfatico non si può recuperare e le gambe diventano sempre più pesanti. Il signor Micciarelli, in cura all’ospedale regionale di Torrette presso il primario fisiatrico Maurizio Ricci spera nell’attesissima convenzione con un apposito centro a Numana che se ne occupa in maniera appropriata, che però slitta continuamente. E così aumentano spese e disagi. A partire dal costo dell’ambulanza per farsi trasportare a Torrette. Ezio non si rassegna e chiede di poter spiegare il suo caso al presidente della Regione Marche.

Categorie
Amministrative 2020

Disabilità e servizi sanitari/sociali agli invalidi

Un altro problema che abbiam trattato è discusso oggi in sede con l’amico e candidato consigliere Ezio Micciarelli tetraplegico dalla nascita, che sarà ripreso all’interno dei ns programmi politici sono i servizi assistenziali socio sanitari agli invalidi e diversamente abili.

Categorie
Amministrative 2020

Siamo quella parte “attiva” di Senigallia

Severino Tricarico co-fondatore della Lista Civica

Siamo quella parte Attiva di Senigallia, quelle persone che ogni giorno lavorano, producono ma sopratutto hanno quel senso di “Cittadinanza Attiva” nel DNA contribuendo nel quotidiano alla sicurezza alla tutela della salute e della vita umana in generale. Molti di noi partecipano attivamente attraverso la Protezione Civile locale garantendo quella sussidiarietà necessaria, esente da costi,(volontariato) indispensabile per la tutela del cittadino. Altri di noi lavorano in Ospedale come sanitari altri fanno parte del tessuto cittadino operando nel terziario e nel settore dei servizi.
Ci siamo tutti.
Condividiamo le scelte programmatiche del
Nuovo candidato a Sindaco Fabrizio VOLPINI perché vogliamo continuare ma anche a mantenere attive e funzionali tutte quelle opere quelle innovazioni quella “buona amministrazione” fatta negli ultimi 20 anni.

Categorie
Amministrative 2020

La IV Commissione consiliare ha fatto il punto sul Coronavirus

Dott. Daniel Fiacchini candidato NOI #senigalliattiva

Con il prezioso intervento del ns. candidato dott. Daniel Fiacchini, dirigente medico ASUR Marche dipartimento di prevenzione Area Vasta 2, è stato affrontato il delicato argomento, ormai spesso in maniera sbagliata, sulla bocca di tutti, di questa infezione che si sta purtroppo diffondendo in alcune regioni della Cina.

https://www.viveresenigallia.it/2020/02/17/la-iv-commissione-consiliare-ha-fatto-il-punto-sul-coronavirus/769349?utm_source=dlvr.it&utm_medium=facebook

Categorie
Amministrative 2020

S. Tricarico presenta la nuova Lista Civica NOI #senigalliattiva

Intervistato Severino Tricarico dalla Testata giornalistica La Voce Misena ed andato in onda su Radio Duomo
Categorie
Amministrative 2020

Fare protezione civile vuol dire tutelare in caso di calamità gli insediamenti, i beni, l’ambiente e soprattutto la vita, anche quella degli animali.

Fare protezione civile vuol dire tutelare in caso di calamità gli insediamenti, i beni, l’ambiente e soprattutto la vita, anche quella degli animali.
Oggi è la Festa del Gatto! 🐾🐈

©Ansa

La proposta di Maurizio Perini sullo spostamento e sulla nuova realizzazione del Parco Canile (gattile) di Senigallia

Categorie
Amministrative 2020

Una delegazione di NOI #senigalliattiva al congresso Legacoop

Una delegazione di NOI #senigalliattiva sarà presente all’evento AMBIENTE FUTURO di legacoop agroalimentare Marche. sarà altresì presente un ulteriore delegato di Presidio SLOWFOOD Senigallia.

Categorie
Amministrative 2020

Ecco il Simbolo

Ecco il simbolo di “NOI, #SENIGALLIATTIVA
Il movimento per portare competenza e professionalità al servizio della città ha ufficializzato il simbolo che rappresenterà i suoi attivisti e candidati per le prossime elezioni.
Nato dall’iniziativa di tanti attivisti – tra cui tra gli altri Bruna Durazzi, Rino Tricarico, Maurizio Perini, Daniel Fiacchini, Alessandro Angeletti, Diego D’Adderio, Luca Lenci, Alice Angeletti Fabiana Capelli, Perla Gambella, Valentina Grannonico, Giorgia Marinucci, Enrico Tricarico, Matteo Perini, Maurizio Tamenghi, Ezio Micciarelli, Francesca Bonanni e Maurizio Lucarelli – il comitato sta lavorando per costruire quelli che saranno il programma e la squadra dei candidati a sostegno del candidato primo cittadino Fabrizio Volpini.
Forte radicamento nella società civile, competenza e volontà di porsi al servizio della città sono i caratteri della lista che si è inteso rappresentare anche nel simbolo.
Il confronto programmatico è stato incentrato su alcuni punti tra cui l’aumento delle risorse a favore delle Consulte comunali, l’elaborazione di un piano di intervento sulle frazioni, la costruzione di una mappatura delle attività economiche, l’ingresso di Senigallia nella rete delle Città Sane dell’OMS (Organizzazione Mondiale della Salute) in uno con il potenziamento della rete di servizi sanitari sul territorio, la creazione di un piano di sostegno allo sviluppo dell’occupazione giovanile che parta dalla natura turistica e dai contenitori culturali della città, l’implementazione dei meccanismi di gestione delle emergenze con la creazione del “Volontario di Protezione Civile 3.0” e l’attuazione di sistemi di qualificazione delle Aree di Balneazione ai fini della sicurezza dei bagnanti (Norma UNI 11745:2019) ai fini di valutarne e qualificarne i livelli di rischio per consentire ai cittadini la loro fruibilità in termini di sicurezza e di informazione.
Su questi temi, con questo spirito NOI #SENIGALLIATTIVA è pronta a crescere per dare una giusta rappresentanza alla competenza nella futura Amministrazione della città.
Per aderire o avere info visitate: i ns profili FB o Instagram #noi_senigalliattiva o scrivete a noisenigalliattiva2040@gmail.com

Categorie
Amministrative 2020

Iniziamo la programmazione

#senigalliattiva #noisenigalliattiva #elezionisenigallia2020 noi ci siamo