Categorie
Amministrative 2020

PROPOSTA DI PROGETTO NOI#SENIGALLIATTIVA

“Idea di sviluppo extra cittadino per Senigallia ed area costiera storica del famoso ducato della Pentapoli Marittima Bizantina costituito dai territori di Ancona, Fano, Pesaro, Rimini e Senigallia oltre che delle Terre della Marca Senone”

di Enrico TRICARICO

Progetto sulle infrastrutture modali

Mediante modello francese di Métropole Nice Côte d’Azur, 49 comuni. Così da risparmiare sui costi di uno sviluppo economico e cittadino affine per tutte e cinque le maggiori località balneari della suddetta zona.

Seguendo piani di rivalutazione cittadina messi in atto dalla città di Nizza, anch’essa importante località turistica, in questo caso situata sulla costa azzurra.

Progetto nuove infrastrutture urbanistiche sulla viabilità
La pentapoli marittima bizantina

Si può valutare di creare un’area metropolitana che ripercorra a livello storico, turistico ed economico il profilo della vecchia pentapoli marittima. Il piano dovrebbe prevedere un rafforzamento delle reti di trasporto tra le cinque maggiori città: Rimini, Pesaro, Fano, Senigallia ed Ancona. In questo modo con una strutturazione mirata e comunitaria si possono prevedere degli sviluppi a livello di trasporti come, anche una eventuale riduzione dei costi, dovuta alla maggiore spesa dell’area metropolitana costituitasi. Prevedendo un andamento simile allo sviluppo avutosi per la Città di Nizza e la sua area di influenza.

Per i soli costi da rivalutare, basti pensare che lungo questa linea di costa sono presenti ben due aeroporti, il primo all’altezza di Falconara, ed il secondo a Rimini. queste strutture si trovano a nemmeno cento chilometri l’uno dall’altro, ed interessano una notevole spesa pubblica e cittadina che potrebbe essere ripartita in un unico aeroporto così da permetterne un maggiore sviluppo.

Per la situazione su strade ferrate, si potrebbe aumentare il numero di treni e trasporti per agevolare un pendolarismo, non solo lavorativo ma anche turistico aumentando l’immissione di persone; anche solo per un periodo di breve sosta ma così facendo ingrandendo il bacino di utenza per le varie località turistico balneari. Considerando oltretutto un allacciamento alla struttura di trasporti romagnola così da poterne beneficiare.

Le cinque città sono tutte rinomate località balneari e turistiche ed avere la possibilità di possedere un piano uniforme con tutti questi luoghi non potrebbe che beneficiarne per il turismo. Un programma unificato che permetterebbe di offrire per la quasi totalità della stagione estiva un’offerta di attività sempre piena e ricca; il tutto dovendosi solo spostare tra queste località.

Le Terre della Marca Senone

La creazione di una simile area metropolitana, che andrebbe ad aggiungersi alla gia attiva “Terre della Marca Senone” (7 comuni della vallata Misa e Nevola per ca. 85.000 ab.) permetterebbe una maggiore massa critica, così da incrementare la voce di una zona dell’Italia che, sempre più, si sta distaccando dall’area settentrionale scivolando inesorabilmente verso il Sud. Con questo progetto si potrebbe rivalutare l’area della costa adriatica marchigiana-romagnola, riportandola ai fasti dei decenni passati dove la quasi totalità del turismo marittimo gravitava in questa zona.

Bisogna anche considerare che la formazione di un tale polo potrebbe trarre investimenti europei per lo sviluppo e l’ammodernamento di questa area, così da poter migliorare ulteriormente la qualità della vita. Vedi ciclovia adriatica.

A questo progetto bisogna rapportarsi non come una depauperazione delle libertà comunali, ma come un’opportunità di crescita impossibile se rimanessimo arroccati nelle nostre aree. Il tutto in conformità, di un progetto, fautore degli ideali europei di una maggiore inclusione e cooperazione.

A livello di dati si consideri che l’area metropolitana di Nizza conta una popolazione (aggiornata al 2016) di 538 769. Una superficie di 1 465,80 kmq. Ed una densità abitativa di 368 abitanti per kmq.

L’area della pentapoli che andrebbe ad inglobare tutte le aree costiere inframezze ai comuni cardine, conta una popolazione di: 574 385; analizzando la popolazione comunale su un periodo che oscilla tra il 2017 ed il 2019, quindi potrebbe presentare una certa oscillazione. La superficie di tale area equivarrebbe a: 748,64 kmq. Come si può notare la pentapoli andrebbe ad occupare una superficie che è la metà di quella francese ma andando ad interessare lo stesso numero di abitanti se non un numero superiore. Ovviamente non considerando l’introduzione di eventuali altri comuni limitrofi a queste aree. La densità abitativa nella zona sarebbe quindi: 767 abitanti per kmq.

In definitiva un tale progetto potrebbe portare enormi vantaggi alla comunità totale, e Senigallia dovrebbe porsi come promotrice di una tale idea in relazione di uno sviluppo futuro che porterebbe a grandi benefici l’intera comunità.

Naturalmente questa è una bozza della mia idea sulla promozione dell’area metropolitana che ripercorre gli antichi confini della Pentapoli marittima bizantina.

La fusione dei comuni di Marotta – Mondolfo con quello di Senigallia, e l’area delle Terre della Marca Senone così da creare una comunità tale da poter attrarre maggiori investimenti per la zona. Si consideri che una tale entità porterebbe ad una popolazione approssimativa di 86.000 abitanti. Con una tale Area di influenza si potrebbe pensare di avanzare richiesta alle università regionali di Ancona ed Urbino per l’apertura distaccata di una loro facoltà, così da poterne beneficiare entrambe le parti. Il tutto su modello emiliano dell’università di Bologna Alma Mater. L’apertura di una o due sedi universitarie nell’area cittadina sopra menzionata porterebbe un maggior afflusso di giovani e quindi di capitale, che risulterebbe solo benefico per la cittadina.

La mia idea sulla fusione dei comuni di Marotta con quello di Senigallia e della Marca Senone a favore di una maggiore massa critica per il futuro trasferimento di una sede universitaria nella zona di Senigallia in particolare nell’area della ex Sacelit.

https://en.wikipedia.org/wiki/M%C3%A9tropole_Nice_C%C3%B4te_d%27Azur

Questa è la pagina inglese della metropoli di nizza costa azzurra

https://fr.wikipedia.org/wiki/M%C3%A9tropole_Nice_C%C3%B4te_d%27Azur

Questa invece è la pagina wiki francese